Funerale alla Democrazia
2008.04.14


Funerale Due note veloci nella tarda nottata di Lunedì 14 Aprile 2008, anzi è già Martedì mattina. Dai primi spogli si fa avanti una realtà spaventosa: la vittoria dello psiconano e della sua banda di pregiudicati (mafiosi e/o massoni, opposte facce della stessa medaglia), di inciuciatori inciuciati e ballerine ballate.
Già alla prima psico-legislatura si parlò di "necessario vaccino per l'Italia". La seconda fu il "richiamo". Ma questa? E basta "richiami"...
I primi spogli e proiezioni danno il supporto della Sicilia al 54%: i voti della mafia, il voto di scambio.
Le maggiori testate internazionali in inglese, tedesco, spagnolo e francese parlano genericamente di una vittoria di Berlusconi, o della conquistata maggioranza al governo, ma il punto principale viene centrato solo dal Los Angeles Times: "Il crimine paga", e da El Pais per il ritorno "dell'uomo politicamente più ricco e più potente politicamente" che rappresenta "la corruzione personificata nel cuore dello Stato, l'influenza diretta dei soldi e dei mezzi di comunicazione in politica" (riportato dal Messaggero).

Adesso preparatevi a leggi tipo l'abolizione delle tasse di successione ed altre leggi ad personam. Preparatevi all'aumento delle tasse, preparatevi a essere sodomizzati nel portafoglio: via Padoa-Schioppa e ritorno di Tremonti. Preparatevi all'aumento del debito pubblico, e perchè no alla possibile cacciata dall'Europa. Alè! Si torna all'autarchia. A chi Roma? A noi! A chi l'Italia? A noi! A chi la vittoria? A noi! etc.etc.

Adesso si venderanno quelle poche proprietà e i pochi beni immobili rimasti, probabilmente anche il Colosseo e la fontana di Trevi. Preparatevi alla fine dell'indipendenza della magistratura, adesso scordatevele persone naive ma oneste come i DeMagistris e le Forleo. Preparatevi a ulteriori diffamazioni su DiPietro. Scordatevela l'attuazione della sentenza europea sull'emittente Europa7 le cui frequenze sono state usurpate da Mediaset. Preparatevi alla terminazione di Annozero e forse Ballarò a causa di Santoro, Travaglio e Crozza - chi rimane? Luttazzi l'hanno già fatto fuori; fratello e sorella Guzzanti sono bravissimi, mi piacciono na cifra ma non sembrano avere molta rabbia dentro; e se ce l'hanno dovrebbero esternarla in stile Grillo (mi piace quando gli si gonfiano le vene del collo). Paolo Calabresi? Sigfrido Ranucci? Sono due grandi ma non si vedono molto in giro. La Littizzetto? Fantastica ma limitata da Fazio.
Preparatevi alla fine della libertà d'informazione, preparatevi all'avanzata dei baciaculo come Vespa, e Ferrara (se ce la fa ad uscire dalla vasca). Le tombe di Enzo Biagi, Montanelli, Falcone e Borsellino saranno tutto un turbinio.

-- Vincenzo Maggio

P.S.
Pensierino della sera: se lo psiconano (in macaronic english: the psycho-midget) non attua il federalismo, chi lo tiene al senatur? ..Vuoi vedere che può diventare il karma per Mastella?...

P.P.S. (aggiunto il 17 Aprile)
Camicie nere, io vi domando: se i sacrifici domani saranno più gravi dei sacrifici di ieri, li sosterrete voi?
(Urla immense dei fascisti: "Sì!").
[dal discorso di Benito Mussolini del 28 Ottobre 1923]


Berlusconi annuncia sacrifici "Ci saranno misure impopolari".
Sacrifici e tagli. A partire "dai privilegi e dalle spese nella pubblica amministrazione". - La Repubblica, 16 Apr 2008